Gianclaudio Bizzotto

CategoryInternational Volunteer

Gianclaudio Bizzotto

Zambia

Share this card:

Gianclaudio Bizzotto in Zambia con Celim Milano

Gianclaudio Bizzotto, 56 anni, da 25 anni segue progetti di cooperazione, prima in Sudamerica e poi in Africa. La sua storia di impegno e lavoro a fianco della popolazione si è svolta in gran parte in Zambia. Dopo un’esperienza in Bolivia e una in Guinea Bissau, nel 2002 è arrivato in Zambia e, insieme a sua moglie Sabrina, ha iniziato a lavorare all’ospedale missionario di Chirundu, legato alla diocesi di Milano e alle suore di Maria Bambina. Rientrato per un breve periodo in Italia, Bizzotto è poi tornato in Zambia nel 2005 per gestire l’ufficio di rappresentanza di CELIM a Lusaka. Grazie al lavoro che fa per CELIM, riceve dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, attraverso l’ambasciatore italiano, la nomina a cavaliere della Stella d’Italia. Una onorificenza che mette in luce l’impegno di CELIM e il suo per la promozione umana delle popolazioni. Oggi l’ufficio CELIM Zambia è una realtà consolidata che lavora a progetti a favore di detenuti, disabili, contadini e ragazzi di strada.