Renata Cardì

CatégorieVolontaire d'urgence COVID-19

Renata Cardì

Italia

Share this card:

Renata Cardì a Catania con COPE - Socio FOCSIV

Renata è una catanese doc!

Ama la sua città e ne rappresenta in pieno la parte sana di questa metropoli del Sud d’Italia. Donna coraggiosa e piena d’amore, caparbia e capace di smuovere montagne e coscienze:è così che noi tutti la conosciamo al COPE! Nel 1983 insieme ad altri giovani del tempo che frequentavano il PIME e le parrocchie,decise di fondare un’associazione laica che promuovesse la cooperazione allo sviluppo seguendo l’ispirazione cristiana e la dottrina sociale della Chiesa. Chiunque abbia varcato la soglia della nostra sede di Catania la conosce perché rappresenta non solo la nostra memoria storica ma incarna anche lo “spirito gioioso del fare”,del prodigarsi per gli altri a qualunque latitudine e longitudine.

La sua vocazione l’ha portata negli ultimi 10 anni ad occuparsi per lavoro di migranti ed è la referente dello sportello a loro dedicato per l’ente Città Metropolitana di Catania. Negli anni ’90 conobbe la Guinea Bissau,paese africano in cui ha messo “radici d’amore”e per cui continua ad adoperarsi per ottenere migliori condizioni di vita per la popolazione.Come ogni anno,nel 2020 era pronta a partire per la missione di valutazione e raggiungere questo piccolo paese dell’Africa occidentale ma la pandemia di Covid-19 l’ha fermata.

Rendendosi conto del tragico evolversi della crisi nella sua Catania,non è rimasta a braccia incrociate e si è data da fare!Con gentilezza e un po’ di ironia,riesce a convincere anche il più pigro degli amici a muoversi,a fare qualcosa di concreto! Casa sua si è trasformata in una piccola “Cucina solidale” da cui partivano panini e pasti caldi;il suo telefono è diventato un centralino che smistava richieste di aiuto e offerte di cibo e prodotti;la sua automobile è stata mezzo di raccolta e trasporto di generi alimentari distribuiti poi insieme alle ragazze del Servizio Civile Cope e le socie di Oltrefrontiere. Tutto ciò è stato possibile grazie al suo impegno,alla fiducia nel prossimo e alla sua dedizione all’essere umano.


Leggi le testimonianze su Renata