Geremew Aklessa Wassie

CategoriaVolontario dal Sud

Geremew Aklessa Wassie

Etiopia

Condividi questa scheda:

Geremew Aklessa Wassie in Etiopia con CVM - Socio FOCSIV

Mi presento, sono Geremew, classe 1970, lavoro con il CVM Etiopia (Comunità Volontari per il Mondo) come Facilitatore e Coordinatore dei Progetti, da sempre si può dire, circa diciotto anni. In particolare, mi occupo dei progetti che vengono portati avanti per le fasce più povere e vulnerabili della popolazione nella regione dell’Amhara, situata al centro-nord del Paese, nelle zone di Bahir Dar, Debre-Markos, Awi, West Gojjam e Metekle.

Lavorare a stretto contatto con le persone, soprattutto aiutando coloro che non avevano le mie stesse possibilità, e cercare di migliorare le loro vite, era sempre stato ciò che desideravo e per il quale mi sentivo fortemente portato; per questo, quando lessi la posizione aperta in CVM, non ci pensai due volte a candidarmi. Inoltre i valori dell’Organizzazione rispecchiavano quelli che anche io ritenevo importanti ed è stato così che ho trovato la mia strada in CVM, che mi ha permesso di migliorare come persona e diventare un solido membro di questo gruppo e inoltre di far diventare ciò che più mi dà soddisfazione nella vita, aiutare gli altri, la mia occupazione.

Essere al servizio dell’umanità è la mia priorità e più grande soddisfazione e con CVM ho avuto la possibilità di trasformare questo mio desiderio in azione

quando, parlando con i beneficiari dei progetti, mi dicono che la loro situazione è cambiata grazie al nostro supporto e ai servizi che gli abbiamo offerto, mi sento gratificato perché vuol dire che il mio impegno non è stato vano e questo mi dà un’enorme carica per continuare a credere in quello che facciamo, nonostante le difficoltà.

CVM ha una buona reputazione per quanto riguarda i suoi interventi, perché sono efficaci, coinvolgono le comunità locali e, per questo, sono sostenibili.

Non possiamo solo gloriarci del passato, ma la strada per portare solidarietà e speranza a tutti i poveri dell’Etiopia è ancora lunga.

Leggi la testimonianza di Attilio Ascani di CVM su Geremew.