Roberto Simoncelli

CategoriaVolontario Internazionale

Roberto Simoncelli

Bolivia

Condividi questa scheda:

Roberto Simoncelli, in Bolivia con ProgettoMondo MLAL - Socio FOCSIV

Da 15 anni lavoro in America Latina nel campo dei diritti umani. In Costa Rica con i piccoli produttori indigeni di cacao e poi, dal 2003, con ProgettoMondo Mlal a fianco delle comunità indigene rurali in Bolivia per la conquista di diritti quali acqua, salute, educazione e poi accompagnando iniziative per la promozione del protagonismo e la partecipazione dei giovani in Argentina, Paraguay, Perù, Brasile e Bolivia.

Dal 2011 sono responsabile del Programma di Giustizia Giovanile Riparativo in Bolivia. Ha promosso la creazione e il funzionamento del Centro Qalauma (il primo istituto specializzato in giustizia penale giovanile per minori e giovani privati di libertà) e il profondo processo di trasformazione del sistema di giustizia per adolescenti.
Nel 2013 gli adolescenti e giovani in conflitto con la legge erano reclusi in centri penitenziari per adulti e oltre il 90% era in attesa di giudizio. Nel 2016 la situazione per gli adolescenti in conflitto con la legge è migliorata significativamente. Gli indici di preventiva si sono dimezzati. Gli adolescenti e giovani in conflitto con la legge partecipano in programmi individuali in centri specializzati per adolescenti. La maggior parte di loro partecipa a programmi alternativi alla privazione di libertà.

Attualmente con ProgettoMondo Mlal stiamo promuovendo programmi pilota di reintegrazione sociale e sviluppando i primi programmi di giustizia riparativa e di prevenzione della criminalità nel Paese. Non è facile conoscere persone o istituzioni che condividono le tue stesse idee e gli stessi sogni: parlo di giustizia sociale, di rispetto per le minoranze, per il diverso, di dignità umana, di armonia, di speranza per un mondo un po' più giusto. È importante non affrontare tutte queste sfide da soli e controcorrente. Con Progettomondo Mlal penso di condividere una filosofia di fondo basata su valori comuni come l'idea di scambio, reciprocità, partecipazione, promozione e di miglioramento delle politiche pubbliche.


LEGGI COSA DICONO DI LUI

Articolo L'Arena 10/11/2014

Articolo Brescia Oggi 18/11/2014

Articolo Brescia Oggi 22/09/2015

Articolo Brescia Oggi 29/12/2016